Pages Navigation Menu

get the blog!

ANCORA SU MARZO

ANCORA SU MARZO

Ancora su marzo!!

Pubblicato da Filomena Taraborrelli il 24 Marzo 2013 –

Come amo questo mese!! Lo amo già dal nome, marziale, potente. Questa mattina percorrendo la strada che mi conduce al lavoro, si perchè non sono proprio sicura di essere io a condurre il mezzo che guido; dicevo, mi è apparsa una visione di una bellezza consueta sulle nostre colline. Sul margine della collinetta di fianco alla strada, in controluce dei primi raggi del sole e con il contrasto del verde, due bellissimi caprioli o daini o cervi (????) si insomma non so identificarli, erano là fieramente in posa con il capo ben eretto, il corpo pronto in caso di necessità alla fuga, uno di fronte all’altro, si guardavano intorno, con lo sguardo spaziavano verso la valle e verso le montagne. Ho rallentato quasi a volermi fermare, non ho potuto fare a meno di ammirare la loro perfezione, il manto risplendeva, anzi no, brillava sotto i raggi tenui del sole. Sopra le loro teste dei volatili che volteggiavano, ho sbattuto per un attimo le palpebre e quando le ho riaperte, avevano ripreso a mangiare, il capo chino su quell’erba freschissima. A quest’ora del mattino sono ancora in una fase “da sonno non finito”, di solito mi faccio un quadro mentale di quello che mi aspetta al lavoro, oppure alle cose da organizzare tanto per cercare di smuovere i pensieri, ma questa mattina, ho chiuso gli occhi per un attimo per fotografare dentro di me questa immagine, mi sono ripetuta “ecco, questa è la copertina di questa giornata, conservala con cura, riaprila quando sei oltre ogni sopportazione, riavvolgila al rallentatore nei tuoi pensieri quando provi rabbia, tristezza, proiettila se puoi oltre le tue emozioni più scure, illumina di verde i tuoi occhi quando non potrai vedere altri colori che il nero. Ha funzionato, come quando si fanno sogni così belli e avvolgenti che sappiamo già che la giornata volerà felice, nulla potrà impedirci di mantenere quello stato di grazia e di positività da fare esclamare a chi ci incontra “come sei bella oggi”, oppure “ti vedo proprio bene, che cosa hai fatto?”
Fil

Lascia un Commento

Pin It on Pinterest

Share This