Pages Navigation Menu

get the blog!

Valerio, Soneri e la lucertola

Pubblicato da il 18 Settembre 2014 in Cultura | 1 commento

Si chiama La strategia della lucertola l’ultimo libro di Valerio, perché è un romanzo sul potere. La lucertola, per confondere il predatore e salvarsi, stacca la coda. Il potere confonde e nasconde. Il potere che si racconta è in una Parma tangentara

Leggi

Appunti su Andrea Camilleri

Pubblicato da il 7 Settembre 2014 in Cultura | 1 commento

Il primo libro di Camilleri che ho letto non è stato un Montalbano. È stata una biografia su Luigi Pirandello. Allora, quando accadde, adoravo Pirandello e invece scoprì Camilleri.

Leggi

l’eufemismo della solitudine

Pubblicato da il 9 Luglio 2014 in Cultura | 2 commenti

Un cinguettio recita così: l’aumento esponenziale dei seguaci mantiene costante la solitudine. Qualche tempo fa la metafora del mondo di Troisi e la firma dell’ingegnere di Armando. L’ho trovata, un’altra figura retorica. L’eufemismo. Stare collegati, twittare,

Leggi

L’arte rinnova i popoli e ne rivela la coscienza

Pubblicato da il 11 Giugno 2014 in Cultura | 1 commento

Forse l’ennesima provocazione qualche giorno fa, quella secondo cui l’Italia sarebbe già in svendita. A lanciarla è stato l’esponente di un movimento politico. Per fortuna subito ci ha pensato Philippe Daverio a dire che no, non siamo in vendita, ma siamo dei disperati. Chissà se era meglio la provocazione, da sola. Forse no.

Leggi

la migliore caloria di Erri de Luca

Pubblicato da il 7 Giugno 2014 in Cultura | 0 commenti

La specie umana odierna ha rovesciato il senso e ora l’ambiente è circondato da noi.
Non so se è possibile salvarlo dall’assedio, ma si può di sicuro volergli più bene. Questo coincide con volersi più bene tra di noi, bipedi senza ali. Abito in una stanza priva di riscaldamento,

Leggi

The Fancy – Written By Mercedes Keyes

Pubblicato da il 28 Maggio 2014 in Cultura | 0 commenti

It started in grammar school. Instead of paying attention to my English teacher or my History teacher, my mind was off in another world of my making. One thing I’ve always had is an imagination. More than like due to the time I spent alone as a little girl. Back in that day, we didn’t have gadgets

Leggi

Pin It on Pinterest