Pages Navigation Menu

get the blog!

Gaia, edizione straordinaria

Gaia, edizione straordinaria

Gaia, edizione straordinaria

Pubblicato da Vita Marinelli il 29 maggio 2012.

L’edizione straordinaria di oggi è stata la paura. L’avevamo già sentita, certo, il venti maggio scorso. Ma ci aveva sorpreso nel sonno, alcuni non se ne erano neanche accorti, era domenica, lavoravamo in pochi. Oggi ci ha sorpreso nei luoghi di lavoro, nelle scuole, sui treni. C’era una trasmissione tempo fa, Gaia – il pianeta che vive. Mi piaceva e mi piace la terra chiamata così. Madre di tutti gli dei e della Natura, gioiosa, brillante. Riversati in un parco in tarda mattina, pensavo a questo. Alla paura che era stata capace di scatenare la nostra Gaia. Come se un movimento improvviso del nostro sonno disturbasse fino allo spavento chi ci dorme a fianco. La mortificazione di Gaia, l’umiliazione nostra. E poi ancora la paura. Più forte della paura la solitudine apparente. Isolati. Le celle telefoniche in tilt. La paura è maggiore, alle tre del pomeriggio siamo in edizione straordinaria. Sedici morti, un disperso, quattrocento feriti, migliaia di sfollati. I terremoti creano la storia. Gaia cara, ma noi non siamo così protagonisti…

via Social4Web – http://www.social4web.com/blogs – Blog View – Gaia, edizione straordinaria.

Lascia un Commento

Pin It on Pinterest

Share This