Pages Navigation Menu

get the blog!

Leggi nel mondo sul sesso

Leggi nel mondo sul sesso

Leggi nel mondo sul sesso

Pubblicato da Cettina Drago il 24 settembre 2012.

Si tratta di leggi che quasi mai vengono rispettate, ma che sono ancora in vigore dall’antichità e che non sono ancora state abrogate ufficialmente. Molte fanno passare la voglia. Di fare l’amore? No: di rispettare la legge.

1) Alessandria d’Egitto: a nessun uomo che abbia l’alito di cipolla, aglio o sardine è permesso fare l’amore con la propria donna. E l’uomo è obbligato, su richiesta della donna, a lavarsi i denti.

2) Arles, in Francia: l’uomo non può fare più di tre ruttini durante il rapporto sessuale.

3) Nuova Caledonia: non è possibile fare sesso all’aperto o nel giardino di casa se si è completamente nudi (ma una sentenza della locale corte di Cassazione ha scagionato una coppia che lo faceva solamente con i calzini).

4) Vlist, in Olanda: non è possibile fare all’amore in macchina durante la pausa pranzo dall’ufficio, a meno che la macchina non abbia le tendine parasole.

5) Parachilna, in Australia: è proibito masturbarsi in pubblico guardando due persone che fanno l’amore.

6) Sempre in Australia, a Packsaddle: non è permesso fare sesso in macchina a meno che la macchina non sia di proprietà di almeno una delle due persone che s’intrattengono amorevolmente.

7) A Temerich, in Malesia: gli alberghi sono obbligati a fornire agli avventori una maglietta bianca. È vietato, infatti, fare sesso completamente nudi, ma bisogna sempre – per igiene (????) – indossare la maglietta bianca.

8) leggi ad-personam. A Linneback, in Svezia, le donne non possono mai mostrarsi in pubblico con indosso costumi da bagno e similari se non sono scortate almeno da due ufficiali di polizia (!)

9) Kingsville, in Texas: una legge tuttora valida vieta ai maiali (parliamo di animali) di accoppiarsi nel territorio aeroportuale.

10) Peace River, in Canada: possono essere condotti in prigione tutti coloro che, durante l’amore in macchina, suonano anche accidentalmente il clacson.

11) A Los Angeles, in California, un uomo è autorizzato legalmente a frustare con la cinta la moglie. Ma la suddetta cinta non può essere più larga di cinque centimetri. Per cinte più larghe la moglie deve dare preventivamente il proprio consenso.

12) Paso del Sol, in Messico: è proibito fare sesso nelle celle frigorifero delle macellerie e dei supermercati.

13) Italiaj, in Brasile: il giorno del matrimonio l’uomo può rifiutarsi di fare sesso con la moglie se preferisce andare a caccia o a pesca.

14) Una delle più belle leggi: a Tremonton, nello Utah, la legge impone che le donne non possano fare sesso in ambulanza. Oltre alla pena pecuniaria, il nome della donna sarà scritto a caratteri cubitali sul locale giornale. L’uomo non riceve, invece, alcuna punizione.

15) Tena, in Ecuador: il sesso con gli animali è considerato sodomia. A meno che non sia fatto per ottenere un profitto (il lavoro prima di tutto!).

16) Libano: gli uomini possono fare sesso con animali, a patto che siano femmine. Avere una relazione sessuale con un animale maschio è punibile con la morte.

17) Bahrain: un medico maschio può ispezionare i genitali di una donna, ma per lui è proibito guardare direttamente… lì. L’ispezione sarà fatta attraverso la riflessione della “patata” in un apposito specchio.

18) Indonesia: è prevista la decapitazione per chiunque venga trovato a masturbarsi.

19) Le commesse in topless sono legali a Liverpool, in Inghilterra, solamente nei negozi di pesci tropicali.

20) Cali, in Colombia: una donna può fare sesso solo con il proprio marito. E la prima volta, per assicurarsi che tutto sia regolare, la mamma della donna è obbligata ad assistere, come testimone, all’atto sessuale.

21) Santa Cruz, in Bolivia: un uomo non può fare sesso contemporaneamente con una mamma e una figlia. Nessun problema, invece, se il rapporto viene consumato in due momenti differenti.

via Social4Web – http://www.social4web.com/blogs – Blog View – Leggi nel mondo sul sesso.

Lascia un Commento

Pin It on Pinterest

Share This