Pages Navigation Menu

get the blog!

Primo volo!

Primo volo!

Primo volo!

Pubblicato da Filomena Taraborrelli il 30 agosto 2012.

Eccomi quà, con un sottile tremolio nello stomaco e una strana euforia, dettata dal nervosismo, penso!

Sono in aeroporto, due ore prima come da protocollo, sono al Marconi di Bologna e c’è molta animazione, alle dieci e trenta del mattino del ventiquattro agosto tanta gente che gira ognuno con il proprio trolley come tanti cagnolini al guinzaglio. Sembra che tutti sappiano perfettamente dove dirigersi con cipiglio sicuro e passo fermo, uno sguardo ai tabelloni luminosi e via che ripartono come marciatori alle olimpiadi.

Io ho la gola secca invece, la mano stretta nella mano di mio marito che ben conosce le mie paure o forse, dovrei chiamarle, paturnie!

Il mio primo volo in aereo quasi alle soglie dei cinquanta….

Ho trascorso una notte insonne, non riuscivo a prendere sonno, con la mente ho ripassato tutte le buone regole del rilassamento: respirazione profonda, pensieri positivi, Parigi, la mia famiglia, i miei gatti e i miei amici stupendi, nessuno di loro ha osato fare ironie sulla mia ancestrale paura di volare, una paura che mi ha spesso impedito di visitare posti bellissimi e haimè, lontanissimi! Che belli tutti, mi hanno coccolata, è bello essere coccolati!

Adesso sono quì che aspetto trepidante….ho voluto fortemente questo viaggio, ho deciso di vincere io sulla paura, ho scelto io la destinazione e adesso sarò io a salire i gradini di quell’aereo ed entrare nella sua pancia…mi piace pensare ad una pancia e non ad una carlinga, la pancia sa di madre, di posto accogliente e sicuro.

Mio marito mi guarda e con gli occhi mi chiede: come va? me lo chiede almeno cento volte penso ma senza pronunciare parola, ed io rispondo che va benissimo…si è vero, va benissimo, perchè è così che deve andare! Mia figlia, anche lei al suo primo volo, invece lei è davvero eccitatissima e felice come non mai, anche per lei Parigi rappresenta un sogno, lei che ama così tanto le cose belle, le belle atmosfere, la gente…come le piace la gente!

Le ho raccontato tante volte di Parigi, di quella volta che ci sono stata in viaggio di nozze quando già usava andare nelle isole dei caraibi e noi invece, sempre controcorrente, abbiamo scelto la città che meglio rappresenta il nostro amarci.

Sto salendo questi gradini infine. Le gambe tengono benissimo, la mano è salda sul corrimano, gli occhi guardano avanti, il cuore batte forte e il mio sorriso è reale, bello mi ha detto Vittorio.

Ho sempre ammirato gli aerei, li guardo sempre incantata quando passano sul tetto della mia casa.

Il comandante ci saluta, il personale ci illustra le misure di sicurezza che io nemmeno guardo, se cade l’aereo a che mi serve sapere come si gonfia un salvagente?

L’aereo porta su di giri il motore, stringo forte la mano di Vittorio, accellerazione, rullaggio, ci sono, ci sono…sono su già tra le nuvole…..e sto continuando a sorridere!!!

via Social4Web – http://www.social4web.com/blogs – Blog View – Primo volo!.

Lascia un Commento

Pin It on Pinterest

Share This