Pages Navigation Menu

get the blog!

Scuola?

Scuola?

Scuola?

Pubblicato da Filomena Taraborrelli il 13 settembre 2012.

Ho letto che in molti di voi gli anni della scuola ha lasciato un bel segno indelebile nella vostra memoria di adolescenti o addirittura bambini, come nel caso di Sarah. Io un po mi vergogno nel dire che quegli anni li ho rimossi dalla mia memoria remota!!! Ho conservato le nozioni, gli insegnanti, alcuni splendidi. Mi ritrovavo a parlare più con loro che con i miei compagni. D’altra parte mi considevano quella un pò strana, si insomma sempre in jeans, chitarra quando ci si trovava in qualche festa (forse mi invitavano solo per quello), con la testa sempre altrove, con gli occhi sui libri, ma in realtà fantasticavo su altro. Un pochino snobbavo le “ochette” e le “secchione”. Forse è per questo che non li ricordo, mi cercavano sempre “loro” ma io in realtà non sentivo il bisogno di stare con “loro”. Venivo definita spessissimo come la “filosofa”, solo perchè spesso mi vedevano meditativa e a me dava molto fastidio. Della scuola però alle superiori ricordo l’euforia di entrare dal portone al mattino, la campanella, la classe al I e II anno con le finestre ad altezza cortile e con le lucertole che venivano sul davanzale ad ascoltare le nozioni di contabilità amministrativa…ma che c..o ci facevo io nel corso di contabilità? Eppure adoravo la scuola, mi piaceva e mi piaceva anche fare “fughino” come dicono a Bologna o, “filone” come si dice a casa in Abruzzo. La prof di diritto amministrativo parlava di leggi e leggine ed io scrivevo poesie, matematica si incatava sui numeri ed io ripassavo letteratura dell’ora successiva. Ci tenevo a fare bella figura con il prof. di italiano. Ma sono stati anni spensierati e tormentati, sono stata anche felice e anche molto triste. Ci sono stati amiche ed amici fantastici ma con gli anni li ho persi. Anch’io sono stata tentata di rivederli, ma i ricordi spesso si sono confusi con altri, e i pensieri che tanto ci avevano uniti sono spariti, occupati da altro. La mia strada poi ha condotto ben più lontano da loro, ma li ringrazio per quel pezzetto percorso insieme.

via Social4Web – http://www.social4web.com/blogs – Blog View – Scuola?

Lascia un Commento

Pin It on Pinterest

Share This